Casale Monferrato descritta da pre62pv

Sono stata molte volte a Casale in piazza Castello per il meracatino dell’antiquariato che si svolge ogni secondo weekend del mese,ma non avevo mai visitato il suo centro storico considerato un vero gioiello di architettura barocca piemontese,è stata una magnifica sorpresa trovare nei vicoli del vecchio ghetto una delle attrattive principali della città,la Sinagoga d’ Argento.

Commenti: 0

Casale Monferrato descritta da giuseppe48

casale monferrato sulle rive del po e ai piedi delle colline famose per le zone vinicole del monferrato e dove a meta marzo si svolge un’impotante fiera è venuta alla cronaca negli ultimi anni per il grande problema dell’amianto che a causato parecchie vittime.

Commenti: 0

Casale Monferrato descritta da Gemma Mirtilli

Casale è una città ricca di storia, strategica per la sua posizione sul Po e molto contesa nei secoli

Si ricordano soprattutto la fortezza in riva al fiume e la Sinagoga.

E’ anche sede di un importante mercato dell’ antiquariato.

Commenti: 0
7

Casale Monferrato descritta da elenacosta

Credevo che Casale Monferrato fosse moderno ed industriale, ma quando l’ho visitato mi sono ricreduta. Dall’imponente chiesa principale, basta seguire la via pedonale per ritrovarsi nel centro della piazza principale e guardarsi attorno per capire che tutto è visitabile e davvero bello, come le piccole chiesette sparse per la cittadina, e lo stile architettonico che varia.

Commenti: 0

Casale Monferrato descritta da Lucia Matilde

Cittadina,al centro e capitale del monferrato casalese,terra ricca di storia,ad ogni passo è visibile l’affascinante architettura barocca, oltre l’imprendibile cittadella fortificata su P.za Castello, la sinagoga, pietra miliare nella cultura del monferrato, una delle più belle d’italia, pregevole per la sua architettura interna fatta di decorazioni in oro e ricca di lapidi in marmo di carrara.

Commenti: 0

Casale Monferrato descritta da daniela1946

Ubicata tra la collina e il Po, la città ha sempre costituito un sito protetto e fortificato a difesa del porto e del passaggio sul fiume lungo la direzione della strada che congiungeva Genova con Vercelli. La visita ha inizio dal Castello dei Paleologi, la chiesa di S. Caterina, il barocco palazzo Grisella all’angolo di V.Garibaldi, il Teatro dei Nobili e l’adiacente palazzo Sacchi Nemours.

Commenti: 0

Casale Monferrato descritta da livius2

Casale Monferrato è un comune italiano di 36.000 (116 m slm) abitanti della provincia di Alessandria, in Piemonte.
Di origini romane, divenne nei secoli successivi libero comune.
Capitale dei Paleologi dal XV al XVI sec. passò poi ai Gonzaga che vi eressero una delle più grandi e importanti cittadelle europee. Durante il risorgimento divenne un baluardo difensivo contro l’Impero Austriaco.

Commenti: 0

Inserisci Descrizione

Alcune Descrizioni sui Comuni Vicini

Frassineto Po descritta da livius2 Frassineto Po è un comune di 1.500 abitanti (104 ...
Cella Monte descritta da Lucia Matilde In una domenica soleggiata primaverile, scollinando tra i rilievi del ...
Ticineto descritta da livius2 Ticineto è un comune di 1.400 abitanti (Ticinetesi) della ...
31 Ottobre 2012 alle 11:46: Galliate descritta da giuseppe48
31 Ottobre 2012 alle 11:46: Barengo descritta da giuseppe48
31 Ottobre 2012 alle 11:45: Santhià descritta da giuseppe48
30 Ottobre 2012 alle 11:43: Murazzano descritta da antdilad
30 Ottobre 2012 alle 11:42: Frossasco descritta da antdilad

Ultimi Articoli sul Blog Casale Monferrato

16 Marzo 2009 alle 14:00: I segni del tempo nella città del patriottismo (Racconti di Viaggio)