Galliera descritta da michea

Situata fra Bologna e Ferrara, in una zona bonificata a fine Ottocento (eloquenti i toponimi come Maccaretolo), fitta di fossi e canali. Ci è cara la frazione di San Venanzio perché in provincia ospita l’ultima festa Unità-PD di agosto (ottima cucina). Stupendi i tramonti estivi: il grande disco rosso cala lentamente sulla campagna umida; cessa il canto delle cicale, comincia quello dei grilli.

Commenti: 0

Inserisci Descrizione

Alcune Descrizioni sui Comuni Vicini

San Pietro in Casale descritta da Michele Nardella Situato nella Pianura Padana tra Bologna e Ferrara, lungo la ...
Sant’Agostino descritta da DGIANKY In questo comune e a due mesi dal terribile terremoto ...
Malalbergo descritta da gianniB Deve il toponimo all’albergo di indubbia fama che fino al ...
Bentivoglio descritta da adelio fedeli Bentivoglio , disteso nella pianura a nord di Bologna , ...
San Giorgio di Piano descritta da Michele Nardella Tale comune della Pianura Padana bolognese si situa a meno ...
7 Gennaio 2014 alle 14:46: Novellara descritta da Mirco
18 Dicembre 2013 alle 10:17: Campagnola Emilia descritta da Mirco
17 Dicembre 2013 alle 12:26: Modena descritta da emanuelea
30 Novembre 2013 alle 11:14: Vernasca descritta da lapochka
12 Novembre 2013 alle 16:39: Cesena descritta da Michele Nardella