Mappa Ariccia

Descrizioni su Ariccia

Regione Lazio - Provincia Roma
Descrizioni: Preferite - Più Recenti - Archiviate - In Revisione
Rete: Blog Ariccia - Guida Ariccia - Forum Lazio

8

Ariccia descritta da Diana Cocco

Nella zona dei Castelli Romani, Ariccia è famosa per il suo ponte e palazzo Chigi. Molti sono i turisti che la visitano anche perchè oltre a “ingrassare” culturalmente per tutti i monumenti che la rendono importante, anche per l’ottimo cibo alla romana

Commenti: 0
9

Ariccia descritta da Romeo Mike

Ariccia, una dei borghi più ridenti della nota zona dei Castelli Romani. Situata sulla Via Appia, fu un luogo di villeggiatura del patriziato romano. Ora metà turistica famosa anche per la produzione di “porchetta”, in nessun luogo come qui, di sapore prelibato. Per arrivare in centro si deve transitare per l’ardito Ponte, voluto da Pio IX nell’Ottocento, ricostruito dopo l’ultimo conflitto

Commenti: 0

Ariccia descritta da heric59

Comune dei Castelli Romani, famoso per la porchetta, ma non solo, qui l’accoglienza e la buona cucina romana è di casa, poi i profumi dei pini e i fiori della zona fanno di questo comune una ridente cittadina che dona il sorriso a chi la visita, bello il suo ponte all’entrata del paese e belli i suoi panorami sulla valle romana, non mancano monumenti e palazzi storici da visitare

Commenti: 0

Ariccia descritta da Poxtilla

famosa sia per la porchetta che per la sua“discesa in salita”pare ch versando a terra un rivolo l’acqua questa va in salita e non in discesa.Lo strano effetto ottico è nel tratto della SS 218(nel punto dove Ariccia viene collegata a Nemi fra l’8 e il 9 km)vi è ad occhio nudo una salita ma in realtà non è una salita ma una leggera discesa…ecco spiegato l’incredibile fenomeno”dell’acqua in salita”.

Commenti: 0

Ariccia descritta da eliosvettini

Dire Ariccia (La Riccia, in origine) è dire Porchetta, o Fraschetta o Festival della canzone. La città fu, negli anni ‘60 trampolino di lancio di decine di cantanti per via di un festival organizzato da Teddy Reno (e Rita Pavone). La cittadina è ricchissima di “Fraschette”, botteghe dove è possibile mangiare la porchetta e tutti i piatti tipici della cucina Romana e bere vini sciolti e “Romanelle”

Commenti: 0

Ariccia descritta da bernardosardano

Ariccia è un comune più unico che raro della provincia di Roma. È ubicato sull’antica Via Appia e qui trascorrevano le vacanze i signori dell’antica Roma. Ad Ariccia si va principalmente per andare alle “fraschette” localini tipici dove assaggiare la porchetta ed altre prelibatezze culinarie e per ascoltare le canzoni popolari romane.

Commenti: 0

Ariccia descritta da enzoazz

Ariccia, sui Castelli Romani, tra Albano e Genzano. Un Comune dopo l’altro senza soluzione di continuità. Ariccia patria della porchetta, carne di maiale cotta arrosto. Squisita. Si può gustare la porchetta di Ariccia nelle decine di Fraschetteria sparce nella cittadella. Non è possibile non andarci almeno una volta nella vita. Ariccia con il suo ponte monumentale noto per i troppi suicidi accadut

Commenti: 0
10

Ariccia descritta da graziam

Spesso assorbiti dalle attrazioni della Capitale tralasciamo di scoprire quanto di bello sanno offrire i territori che la circondano. Ariccia, come tutta la zona dei Castelli Romani ,ovvero la zona di dolci pendii che circondano Roma,è una piccola ma preziosa perladove trascorrere una giornata tra palazzi e ville storici.Non perdetevi l’assaggio dellaporchetta innaffiata col vinodi loro produzione

Commenti: 0

Ariccia descritta da carlucci

Ariccia antico borgo arroccato su uno sperone di roccia alle pendici dei Colli Albani fa da mirabile sfondo alla Citta’ Eterna… il preggio e le bellezze naturali ed artistiche hanno ispirato diversi artisti….Gabrile D’annunzio scrive di lei: “tra i mandorli scossi ridea quale da rupe un gregge pendulo, Aricia al sole”. Si possono ammirare le fontane realizzate dal Bernini……….

Commenti: 0

Ariccia descritta da Adriano Di Benedetto

Ariccia conosciuto come il paese della porchetta, camminando per le sue strade si sentono questi odori casarecci.
Ci sono fraschette in tutte le strade per poter gustare questo rinomato prodotto, un bel panino con porchetta e un bicchiere di vino vecchie usanze dei romani e non solo.
E’ collegata con un grande ponte al comune di Albano, chiamato anche come il ponte dei suicidi.

Commenti: 0

Inserisci Descrizione

Alcune Descrizioni sui Comuni Vicini

Genzano di Roma descritta da antmart In mezzo ai colli Albani in posizione dominante sul Lago ...
Castel Gandolfo descritta da zioseb Arroccata sulla cima di un vulcano spento, la città è ...
Nemi descritta da heric59 Nel cuore del Parco dei Castelli Romani, piccolo paese incantevole ...
Albano Laziale descritta da Michele Nardella Questo comune dei Castelli Romani è situato in un’amena posizione ...
Lanuvio descritta da Adriano Di Benedetto Lanuvio il comune dei castelli romani più vicino al mare, ...
30 Settembre 2015 alle 06:30: Cantalice descritta da Justinawind
30 Settembre 2015 alle 06:29: Marcetelli descritta da Justinawind
30 Settembre 2015 alle 06:29: Cantalupo in Sabina descritta da Justinawind
30 Settembre 2015 alle 06:28: Cittareale descritta da Justinawind
30 Settembre 2015 alle 06:28: Castelnuovo di Farfa descritta da Justinawind

Ultimi Articoli sul Blog Ariccia

8 Gennaio 2009 alle 19:56: Il mistero della strada stregata nel cuore dei Castelli Romani (Alla Scoperta della nostra Italia)