10

Spilinga descritta da gianniB

La ‘nduja viene prodotta prevalentemente nella zona di Spilinga con parti grasse del suino e con l’aggiunta del peperoncino piccante calabrese, è conservata nel budello cieco, per poi essere affumicata. Si consuma spalmandola su fette di pane abbrustolito, meglio se calde, o come soffritto per la base di un ragù o di un sugo di pomodoro, su fettine di formaggi semistagionati o nelle frittate.

Commenti: 0

Inserisci Descrizione

Alcune Descrizioni sui Comuni Vicini

Drapia descritta da gianniB Deve il nome alla vicina città di Tropea storpiato col ...
Ricadi descritta da gianniB Sito abitato in epoca preistorica e precristiana, poi occupato da ...
Zaccanopoli descritta da gianniB Zaccanopoli significa “città delle pecore” dove zaccanos è l’ovile indicando ...
Joppolo descritta da gianniB Nella costa tirrenica della Calabria si ammira lo Stromboli e ...
Tropea descritta da zioseb Sorge su un ripido scoglio dal quale parte un lungo ...
9 Agosto 2013 alle 01:47: Castrovillari descritta da sangiopanza
11 Luglio 2013 alle 11:37: Pizzo descritta da sangiopanza
9 Luglio 2013 alle 15:34: Squillace descritta da emanuelea
8 Luglio 2013 alle 10:31: Borgia descritta da emanuelea
5 Giugno 2013 alle 09:35: Stilo descritta da emanuelea