Mappa Susa

Descrizioni su Susa

Regione Piemonte - Provincia Torino
Descrizioni: Preferite - Più Recenti - Archiviate - In Revisione
Rete: Blog Susa - Guida Susa - Forum Piemonte

Susa descritta da WJ1

Susa, crocevia di accesso alla val padana, a 57 Km da Torino. Da qui passarono Liguri, Celti Romani. Vi transitò Annibale e napoleone ed ovunque si ritrovano resti a testimoniare la loro passata presenza. In particolare molto numerosi i resti Romani. Un Anfiteatro, L’arco di Augusto, resti di mura.

Commenti: 0
7

Susa descritta da MARIO1964

La Segusium romana (di cui si possono tuttora ammirare interessanti resti) fu anche centro politico di notevole spessore nell’ alto Medioevo, di importanza tale da essere paritaria con Torino nella Marca Arduinica (X° sec.).

La Contessa Adelaide fu una delle più eminenti personalità politiche dell’ XI° secolo e fautrice della comparsa dell’ influenza savoiarda in Piemonte sposando Oddone.

Commenti: 0
7

Susa descritta da Giuseppe1950

Susa e sicuramente ultimo comune più grande prima del confine con la Fracia che dista circa 14 km in linea d’aria, si trova a corca 50 km da torino ad una altezza di 500 m con una buona superfice pianeggiante, e il luogo ideale per trascorrere vacanze invernali e estive. Il paese e molto antico e ricco di storia viene attraversato del fiume Doria, e capoluogo della Val Susa.

Commenti: 0

Susa descritta da ugo52

Colonizzata dai Romani conserva ancora diversi monumenti, l’Arco di Augusto, l’Anfiteatro e la Porta Savoia.
La particolare collocazione geografica le ha dato la fama di “porta d’Italia”.

Commenti: 0
8

Susa descritta da cancer 741

susa da cui prende nome la propria vallata passaggio per chi da torino raggiunge la francia ha una storia antica fu prima abitata dai liguri poi dai celti poi arrivarono i romani dei quali è possibile ancora ammirarne nella zona archeologica, l’arco di augusto lo scavo archeologico di piazza savoia, anfiteatro e l’acquedotto. le chiese principali cattedrale di s. giusto, s. saturnino s. francesco

Commenti: 0

Susa descritta da tobia60

Cittadina a circa 50 km da Torino, passaggio obbligato per salire sul passo del Moncenisio versante Francese. Città
che merita una visita per il suo passato Romano. Lo testimoniano i resti lasciati dall’Impero Romano… es l’anfiteatro,l’arco di Augusto ecc.

Commenti: 0

Susa descritta da MaLuMA

La cittadina di Susa sorge ai piedi del monte Rocciamelone, che è meta di appassionati della montagna. La Cattedrale di San Giusto con il suo campanile, in stile romanico, è sicuramente degna di una sosta, all’interno si potranno ammirare le tre navate decorate da antichi affreschi

Commenti: 0

Inserisci Descrizione

Alcune Descrizioni sui Comuni Vicini

Mompantero descritta da MaLuMA Un insieme di borgate quasi polverizzate sul fianco della montagna ...
Giaglione descritta da giustir Giaglione, comune di area francoprovenzale della Valle si Susa, è ...
Venaus descritta da giustir Venaus è un comune della Val Cenischia, una valle laterale ...
Novalesa descritta da LALLINA Situata in Val Cenischia, Novalesa è un piccolo borgo montano ...
31 Ottobre 2012 alle 11:46: Galliate descritta da giuseppe48
31 Ottobre 2012 alle 11:46: Barengo descritta da giuseppe48
31 Ottobre 2012 alle 11:45: Santhià descritta da giuseppe48
30 Ottobre 2012 alle 11:43: Murazzano descritta da antdilad
30 Ottobre 2012 alle 11:42: Frossasco descritta da antdilad