Colobraro descritta da giovanna colecchia

E’ in una posizione molto pittoresca con le case che sembrano aggrapparsi ad un pendio impervio, presso la confluenza del torrente Sarmento con il Sinni. Il castello che dominava il paese, oggi è in rovina. Accanto rimane il santuario della Grotta di Praia degli Schiavoni. Notevole è anche la chiesa madre di S. Nicola del XII secolo e l’ex convento dei Francescani, ora sede municipale .

Commenti: 0

Inserisci Descrizione

Alcune Descrizioni sui Comuni Vicini

Valsinni descritta da etchaberry Un grazioso paese sito nei pressi del fiume Sinni una ...
Tursi descritta da gianniB Forse deriva dal nome di persona Turcico un uomo d’armi ...
San Giorgio Lucano descritta da gianniB Probabile derivazione del toponimo dal diffuso culto di San Giorgio ...
Rotondella descritta da gianniB Viene indicata nel 1261 col nome di Rotunda Marinis per ...
Nocara descritta da gianniB Il toponimo deriva dal greco medievale e significa: albero di ...
23 Dicembre 2013 alle 19:58: Acerenza descritta da emanuelea
14 Novembre 2013 alle 17:22: Barile descritta da Michele Nardella
14 Novembre 2013 alle 17:22: Ripacandida descritta da Michele Nardella
4 Luglio 2013 alle 11:22: Albano di Lucania descritta da emanuelea
28 Gennaio 2013 alle 11:28: Pietrapertosa descritta da emanuelea