Descrizioni comuni della Provincia di Medio Campidano

Regione Sardegna
Descrizioni: Preferite - Più Recenti - In Revisione
Runner - Comuni più Descritti - Comuni senza Descrizioni - Archiviate
Rete: Blog Provincia di Medio Campidano - Guida Wiki - Forum Sardegna

Elenco Comuni: Arbus (4), Samassi (3), Villacidro (3), Barumini (2), Furtei (2), Gesturi (2), Gonnosfanadiga (2), Guspini (2), Lunamatrona (2), San Gavino Monreale (2) - Lista Alfabetica
Mappa Samassi

Samassi descritta da KETTYFA

Samassi è una cittadina molto antica , provincia di media campidano. abbondante l’agricoltua e soprattutto la produzioni di carciofi. Ogni anno si svolge le sagra di questo alimento.Uno dei momumenti più famosi è la chiesa di san gimignano , chiesetta romanica di rara bellezza. poco distante dalla chiesa è stata rinvenuta una necropoli vandalica che ne attesta il passaggio.

Commenti: 1
Mappa Barumini
10

Barumini descritta da gianniB

Nella regione storica della Marmilla in Medio Campidano vi si trova il Villaggio nuragico di Su Nuraxi, l’insediamento più famoso della Sardegna risalente all’età nuragica sviluppato intorno ad un nuraghe quadrilobato realizzato tra il XIII ed il VI secolo a.C. Il sito è stato classificato dall’Unesco come patrimonio mondiale dell’umanità. Una visita a palazzo dei marchesi Zapata sede museale.

Commenti: 0
Mappa Arbus
7

Arbus descritta da vicxx

piccolo centro sulla costa ovest centrale della Sardegna. Punto di partenza per la magnifica ed incontaminata costa verde e per le famose miniere di Ingurtosu, ormai chiuse e divenute partimonio UNESCO.

Commenti: 0
Mappa Turri

Turri descritta da Adriano Di Benedetto

Turri si trova nella provincia del Medio Caampidano nella regione storica dellaMarmilla, zona chiamata Molinu dove si trova la più grande concentrazione di ulivi secolari di tutta l’isola.
Paese agricolo e si dedica molto alla pastorizia, si producono cereali, ortaggi, legumi, vino, formaggi, mandorle e un eccezzionale olio di extra vergine di oliva, si produce anche dell’ottimo zafferano.

Commenti: 0
Mappa Tuili

Tuili descritta da Adriano Di Benedetto

Tuili si trova nella provincia del Medio Campidano nella regione della Marmilla, ai piedi dell’altopiano della Giara.
Dai numerosi resti ritrovati si evidenzia la presenza umana in epoca nuragica, in zona Santa Elisabetta sorge una chiesa dove si notano insediamenti risalenti ad epoca romana.
Da visitare la chiesa di Sant’Antonio in stile spagnolo, Villa Asquer progettata da Gaetano Cima.

Commenti: 0
Mappa Lunamatrona

Lunamatrona descritta da alberto loi

Comune del Medio Campidano di circa 1.800 abitanti. attività: agricoltura e allevamento. Il territorio offre testimonianze di civiltà prenuragica (Tomba dei giganti “Su cuaddu e’ Nixias”) e nuragica: diversi nuraghe tra cui quello di Trobas. Il suo patrimonio presenta la chiesa del XIV sec. di santa Maria e quella del XVI sec. di san Giovanni Battista che custodisce il retablo di Santa Maria.

Commenti: 0
Mappa Ussaramanna

Ussaramanna descritta da alberto loi

Piccolo centro del Medio Campidano di circa 600 abitanti. Attività: agricoltura, allevamento e artigianato. Diversi resti nuragici tra cui quello quadfrilobato nei pressi della chiesa di san Pietro, divenuta poi Monte Granatico. Resti del periodo romano presso la chiesa di san Lorenzo. Da vedere la chiesa di san Quirico del XVI secolo con i suoi marmi policromi e quella di san Giovanni Battista.

Commenti: 0
Mappa Turri

Turri descritta da alberto loi

Centro del Medio Campidano di circa 500 abitanti dediti all’agricoltura, allevamento e piccola industria alimentare. Nel territorio circostante sono presenti insediamenti pre nuragici in cui veniva lavorata l’ossidiana e nuragici di un certo rilievo tra cui il Nuraghe Caboni, quadrilobato, e quello di Su Sensu a due torri collegate da una muratura. Di rilievo la chiesa di san Sebastiano del 1500.

Commenti: 0
Mappa Sanluri

Sanluri descritta da alberto loi

Capoluogo del Medio Campidano di circa 8.000 abitanti dediti all’agricoltura, allevamento e commercio. Territorio abitato fin dal periodo prenuragico (Domus de Janas di Pardu Jossu) e nuragico: Nuraghe Candela, Nuraghe Mannu e diversi altri. Importanti monumenti come il Castello col Museo sul Risorgimento, la chiesa di san Pietro, di san Martino, di san Francesco e di N. Signora delle Grazie.

Commenti: 0
Mappa Gesturi

Gesturi descritta da Adriano Di Benedetto

Gesturi si trova nella regione della Marmilla in provincia del Medio Campidano, conosciuto in tutto il mondo per via dell’altopiano della Giara.
L’altopiano grande riserva naturalistica vivono una infinità di animali, ci vive l’unico branco esistente in Italia e in Europa di cavallini selvatici.
Ospita siti archeologici, quello di Barumini patrimonio dell’umanità, il nuraghe di Bruncu Madugui.

Commenti: 0
Elenco Comuni: Arbus (4), Barumini (2), Collinas (1), Furtei (2), Genuri (1), Gesturi (2), Gonnosfanadiga (2), Guspini (2), Las Plassas, Lunamatrona (2), Pabillonis (1), Pauli Arbarei, Samassi (3), San Gavino Monreale (2), Sanluri (2), Sardara (1), Segariu (1), Serramanna (2), Serrenti (1), Setzu, Siddi, Tuili (2), Turri (2), Ussaramanna (1), Villacidro (3), Villamar (2), Villanovaforru, Villanovafranca (1)