Mappa Biella

Descrizioni su Biella

Regione Piemonte - Provincia Biella
Descrizioni: Preferite - Più Recenti - Archiviate - In Revisione
Rete: Blog Biella - Guida Biella - Forum Piemonte

Biella descritta da lindor

Il Santuario della Madonna di Oropa è un vasto complesso distribuito su diversi livelli e composto da grandi piazzali, edifici barocchi, porticati e da due Chiese. La Chiesa Vecchia XXVII sec. racchiude l’originario Saccello di San’Eusebio e conserva al suo interno la preziosa statua lignea della Madonna di Oropa. Su tutto il complesso domina la grande Chiesa Nuova costruita tra il 1877 e il 1960

Commenti: 0

Biella descritta da mariagrazias

Conosciuta come Bugella, citata per la prima volta in una bolla degli imperatori Ludovico il Pio e Lotario, nell’826. L’etimologia del nome e’ incerrta, da Bioula, betulla a Bhac, faggio. Sicuramente vi abitarono i galli, e anche i longobardi; di questo periodo e’ lo stupendo Battistero. Diede i natali ai Lamarmora, e il loro bellissimo palazzo e’ visitabile al Piazzo, parte alta della citta’.

Commenti: 0

Biella descritta da silcon66

Pochi sanno che ad Oropa vige una leggenda che riguarda la Madonna Nera lignea che la tradizione vuole sia stata trovata da S. Eusebio a Gerusalemme e portata qui; dice che dopo la costruzione della chiesa grande la Madonna doveva esservi trasferita ma, si fece cosi’ pesante che nessuno riusci a spostarla cosi’ rimase nella chiesetta originale fino ad oggi,ed inoltre sul viso non si posi polvere..

Commenti: 0
7

Biella descritta da MARIO1964

Biella è un di polo laniero di eccellenza rinomato in tutto il mondo.
Nata come insediamento per l’ estrazione dell’ oro nei corsi d’ acqua circostanti, nel Medioevo diviene luogo di contesa fra Visconti e Savoia.

E’ divisa in due nuclei: Piazzo è posto in cima a una collina ed è raggiungibile dalla parte bassa per mezzo di una funicolare.

Commenti: 0

Biella descritta da giuseppe48

situata ai piedi delle alpi e famosa per i suoi lanifici tra cui si ricorda uno dei più famosi, Ermenegildo Zegna ,molto bella anche la parte alta di biella che si può raggiungere anche con la funicolare ,e non va dimenticato il santuario di Oropa a pochi KM salendo in montagna, con il suo cupolone della chiesa che in giornate serene è visibile anche da vercelli

Commenti: 0
7

Biella descritta da elenacosta

La Biella antica che ho visitato in una calda giornata di luglio, mi è apparsa ricca di stili architettonici diversi, un Duomo buio ma suggestivo con quella leggera luce che vi entrava, un battistero in pietra raccolto ma suggestivo, e il centro storico ricco e ottocentesco. Il Santuario di Oropa mi ha colpito per la grandezza e la fede che si respirava sin dall’entrata.

Commenti: 0
8

Biella descritta da antonfier

Un vero peccato non aver potuto visitare Biella che come tante citttà minori d’Italia ha le sue bellezze d’arte nascoste. Tutte le gite convergono sul Santuario di Oropa e per chi viene da lontano in giornata è già un miracolo arrivarci. L’antico eremo punto di riferimento per i viaggiatori si trasformò nel tempo in meta di pellegrinaggi per la venerazione della Madonna Nera (scultura lignea).

Commenti: 0
9

Biella descritta da picture

Sono approssimativamente 40.000 gli abitanti che popolano la città. Si trova nella parte settentrionale del piemonte ed è una delle sue province. Le alpi biellesi fanno da sfondo a questa bella città e punti di interesse sono il centro storico dove si trovano parecchi elementi del medioevo. Notevoli bellezze la cattedrale e la chiesa di San Biagio.

Commenti: 0

Biella descritta da frabet

Biella è un comune Piemontese allo sbocco del torrente Cervo in pianura.
Biella è il più importante centro laniero in Italia.
Di notevole importanza anche le industrie cotoniere, metalmeccaniche e conciarie.
Da vedere, palazzo Scaglia e palazzo Ferrero-Lamarmora.

Commenti: 0

Biella descritta da marcofederico

Raccontata da Giosuè Carducci in Rime e Ritmi, Biella, il cui nome Bugella deriva dal latino e significa luogo di dimora di minore importanza, è il capoluogo della omonima provincia piemontese. Ai piedi delle Alpi Biellesi, è conosciuta per le sue industrie manifatturiere tessili.

Commenti: 0

Inserisci Descrizione

Alcune Descrizioni sui Comuni Vicini

Tollegno descritta da marcofederico Nelle immediate vicinanze di Biella sorge il paese di Tollegno, ...
Pollone descritta da mariagrazias Pollone e’ un piccolo comune ai piedi delle Alpi Biellesi, ...
Camburzano descritta da marcofederico Uno dei comuni della provincia di Biella che gravita ...
Zumaglia descritta da loretta Suo antico nome GEMALIA piccolo paese che si inerpica tra ...
Borriana descritta da Massimiliano Lanza Piccolo e ridente comune della Provincia di Biella, situato nella ...
31 Ottobre 2012 alle 11:46: Galliate descritta da giuseppe48
31 Ottobre 2012 alle 11:46: Barengo descritta da giuseppe48
31 Ottobre 2012 alle 11:45: Santhià descritta da giuseppe48
30 Ottobre 2012 alle 11:43: Murazzano descritta da antdilad
30 Ottobre 2012 alle 11:42: Frossasco descritta da antdilad

Ultimi Articoli sul Blog Biella

24 Agosto 2014 alle 12:50: Nutrirsi di arte (Racconti di Viaggio)
13 Aprile 2010 alle 18:52: L’eco di un’alba bianca (Interviste Giornalisti)
9 Marzo 2010 alle 13:47: Ristorante Baracca (Interviste Ristoranti)